Regione autonoma della Sardegna

Dichiarazione dello stato di calamità naturale per il violento incendio del 15 luglio 2019. Raccolta segnalazioni danni

Pubblicata il 30/08/2019

A seguito dell’incendio che il giorno 15 luglio 2019 ha interessato il territorio del Comune di Bari Sardo, causando ingenti danni diffusi al patrimonio boschivo e naturale nonché alle attività produttive agropastorali, al patrimonio edilizio ed ai beni mobili, con Deliberazione della Giunta Comunale n. 78 del 17/07/2019, è stato dichiarato, ai sensi dell’art. 2 della legge regionale n. 28 del 21/11/1985, lo stato di calamità naturale nelle località d’agro di Teccu e Cea. I soggetti interessati possono inoltrare la segnalazione del danno, tramite apposita dichiarazione, utilizzando la modulistica resa disponibile dal Comune, compilando il modulo appropriato tra quelli allegati. Le segnalazioni dovranno pervenire al protocollo generale del Comune entro il 23 settembre 2019.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 9811 30.08.2019 avviso segnalazione danni incendio.pdf 304.57 KB
Allegato 01_scheda_segnalazione_danni_aziende_agricole.docx 20.73 KB
Allegato 02_patrimonio_edilizio_privato_scheda_b.docx 24.78 KB
Allegato 03_beni_mobili_registrati_scheda_b1.docx 16.74 KB
Allegato 04_attivita_economiche_e_produttive_scheda_c.docx 21.58 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto