Regione autonoma della Sardegna

EMERGENZA CORONAVIRUS: PRESCRIZIONI E INFORMAZIONI AI CITTADINI PER UN CORRETTO ACCESSO AGLI UFFICI E SERVIZI COMUNALI DI BARI SARDO.

Pubblicata il 08/03/2020

Cari Concittadini
In relazione all’emergenza Coronavirus e al fine di dare esecuzione alle disposizioni impartite in materia dal Governo Nazionale e dal Governo Regionale  si rende necessario, nell’interesse di tutti, invitare innanzitutto la popolazione ad osservare scrupolosamente le suddette norme, ponendo in essere dei comportamenti responsabili e rispettosi della salute sia propria che delle altre persone. 
A tal fine, con la presente nota, per la tutela della salute degli utenti e dei dipendenti comunali,  si stabiliscono delle prescrizioni che regolamentano, da domani 9 Marzo 2020, l’accesso agli Uffici Comunali di Bari Sardo.
Si invitano i cittadini a recarsi presso gli Uffici Comunali soltanto nei casi nei quali siano assolutamente necessaria ed indispensabile la presenza fisica, utilizzando, preferibilmente, per ogni necessità e richiesta, il collegamento telefonico (Uffici Comunali: 0782/29523 -29593 Ufficio Demografico: 0782/270064 Polizia Locale:  0782/28321) e/o la posta elettronica.
L’accesso agli Uffici Comunali, nei casi assolutamente necessari,  potrà avvenire soltanto utilizzando il citofono posto nell’ingresso principale del Palazzo Comunale e l’entrata sarà consentita soltanto due persone alla volta per tipologia di ufficio, mantenendo la distanza di sicurezza di un metro come disposto dalla normativa. Gli altri utenti dovranno, cortesemente, attendere il loro turno all’esterno del Palazzo Comunale.
Per quanto attiene la Biblioteca Comunale la permanenza sarà consentita soltanto a cinque utenti alla volta, purchè distanziati fra loro e distribuiti nelle diverse sale a disposizione.
Tutti i dipendenti comunali sono a completa disposizione dell’utenza, offrendo la massima disponibilità per soddisfare, nel più breve tempo possibile, le richieste dei cittadini.
Si confida nella collaborazione di tutta la popolazione tenuto conto dell’esigenza di adottare ogni precauzione e misura utile per la tutela della salute dei cittadini ed evitare, quindi, il diffondersi del contagio del morbo del coronavirus.
                                                                                                                                                     Il Sindaco Ivan Mameli
 
 

Categorie Covid-19

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto