Regione autonoma della Sardegna

CORONAVIRUS - ORDINANZA PRESIDENTE REGIONE SARDEGNA N. 4 DEL 8 MARZO 2020

Pubblicata il 08/03/2020

In data 8 Marzo 2020 il Presidente della Regione Cristian Solinas ha adottato l'Ordinanza n. 4 con la quale sono state disposte misure straordinarie a tutela della salute dei cittadini della Sardegna, per la prevenzione ed il contenimento della diffusione, nella Regione Sardegna, del morbo del Coronavirus.
In particolare, con la succitata Ordinanza è stato disposto che:
  • tutti gli individui che hanno fatto ingresso in Sardegna dalla data di adozione dell'ordinanza, 8 Marzo 2020, provenienti dalla Regione Lombardia e dalla Province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia hanno l’obbligo:                                            > di comunicare tale circostanza al proprio medico, pediatra o operatore di sanità pubblico competente di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario per almeno 14 giorni.                                                                                                                                                                                                                                                                > di osservare il divieto di spostamenti e viaggi.                                                                                                                                                                                                     > di rimanere raggiungibili per ogni eventuale attività di sorveglianza. in caso di comparsa di sintomi, avvertire immediatamente il medico di medicina generale, o il pediatra di libera scelta, o l'operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione.
  • nei porti e negli aeroporti della Sardegna i passeggeri provenienti dalle zone rosse sono tenuti a dichiarare al personale addetto ai controlli il domicilio nel quale osserveranno l’isolamento fiduciario per 14 giorni e un recapito di reperibilità.
Pertanto, si dispone che le persone provenienti dalle zone interessate dal provvedimento (turisti, lavoratori, studenti) che siano arrivate nel Comune di Bari Sardo a dare puntuale e scrupolosa esecuzione a quanto stabilito dalla richiamata Ordinanza n. 4/2020 del Presidente della Regione Sardegna e dall'Ordinanza del Sindaco del Comune di Bari Sardo n. 8 del 9.3.2020.

Categorie Covid-19

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto