Regione autonoma della Sardegna

EMERGENZA CORONAVIRUS. DISPOSIZIONI PER LA RIAPERTURA FACOLTATIVA, CON DECORRENZA 11.5.2020, DEI PARRUCCHIERI, BARBIERI, ESTETISTI E DEGLI ESERCIZI DI ABBIGLIAMENTO, CALZATURE, GIOIELLERIE, PROFUMERIE

Pubblicata il 09/05/2020

Il Sindaco, tenuto conto dell’andamento dei contagi e dell’esigenza di favorire la ripresa dell’economia del territorio, con propria ordinanza nr. 23 del 9 Maggio 2020, sulla base di quanto previsto dagli articoli 23 e 24 dell'Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale della Sardegna nr. 20 del 2.5.2020 e dell'intervenuta pubblicazione nel sito web della RAS degli indici di trasmissibilità, Rt, del contagio del Covid-19 nei Comuni della Sardegna, ha autorizzato la riapertura facoltativa, con decorrenza da lunedì 11 Maggio 2020:
1. delle attività inerenti servizi alla persona (quali, a titolo di mero esempio, acconciatori, parrucchieri, barbieri, estetisti);
2. degli esercizi commerciali di vendita di abbigliamento, calzature, gioiellerie, profumerie.
Le suddette attività dovranno svolgersi nel puntuale rispetto delle prescrizioni e misure finalizzate al contenimento della diffusione del contagio del Coronavirus.
Per maggiori informazioni e dettagli scarica: Ordinanza Presidente RAS n. 20-2020, indici RAS trasmissibilità Rt, Ordinanza Sindaco n. 23/2020.

Categorie Covid-19

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto