Regione autonoma della Sardegna

EMERGENZA CORONAVIRUS: NUOVE LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE E PRODUTTIVE

Pubblicata il 27/05/2020

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome il 25 maggio 2020 ha approvato l’aggiornamento e l’integrazione alle “Linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive”.
Le schede tecniche contengono gli indirizzi operativi specifici validi per i singoli settori di attività, finalizzati a fornire uno strumento sintetico e immediato di applicazione delle misure di prevenzione e contenimento di carattere generale, quali ad esempio norme comportamentali, distanziamento sociale, ecc., tali da costituire un modello di ripresa delle attività economiche e produttive compatibile con la tutela della salute di utenti e lavoratori.
Nel documento allegato, scaricabile anche al seguente link http://www.regioni.it/home/emergenza-coronavirus-linee-guida-2589/, sono riportate le schede tematiche relative ai seguenti principali settori di attività:
- RISTORAZIONE
- ATTIVITÀ TURISTICHE (stabilimenti balneari e spiagge)
- STRUTTURE RICETTIVE
- SERVIZI ALLA PERSONA (acconciatori, estetisti e tatuatori)
- COMMERCIO AL DETTAGLIO
- COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE (mercati e mercatini degli hobbisti)
- UFFICI APERTI AL PUBBLICO
- PISCINE
- PALESTRE
- MANUTENZIONE DEL VERDE
- MUSEI, ARCHIVI E BIBLIOTECHE
- STRUTTURE TURISTICO-RICETTIVE ALL’ARIA APERTA 
- RIFUGI ALPINI
- ATTIVITÀ FISICA ALL’APERTO
- NOLEGGIO VEICOLI E ALTRE ATTREZZATURE
- INFORMATORI SCIENTIFICI DEL FARMACO
- AREE GIOCHI PER BAMBINI
- CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI
- FORMAZIONE PROFESSIONALE
- CINEMA E SPETTACOLI
- PARCHI TEMATICI E DI DIVERTIMENTO
- SAGRE E FIERE
- SERVIZI PER L’INFANZIA E L’ADOLESCENZA
- STRUTTURE TERMALI E CENTRI BENESSERE
- PROFESSIONI DELLA MONTAGNA (guide alpine e maestri di sci) e GUIDE TURISTICHE 

 

Categorie Covid-19

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto