Regione autonoma della Sardegna

REFERENDUM COSTITUZIONALE 20-21 SETTEMBRE 2020: MISURE PRECAUZIONALI ANTI COVID PER LO SVOLGIMENTO IN SICUREZZA DELLE OPERAZIONI DI VOTO.

Pubblicata il 17/09/2020

Domenica 20 Settembre 2020 dalle ore 7:00 alle ore 23:00 e lunedì 21 Settembre 2020, dalle ore 7:00 alle ore 15:00, si svolgeranno le operazioni di voto del Referendum popolare  per confermare o meno la riduzione dei parlamentari prevista con la modifica costituzionale approvata dal Parlamento.
Il Ministero dell'Interno e il Ministero della Salute, in vista dello svolgimento delle consultazioni elettorali,  hanno pubblicato un Protocollo sanitario e di sicurezza, che  ha l’obiettivo di prevenire il rischio di contagio di covid-19 e, contemporaneamente, garantire il regolare svolgimento del procedimento elettorale.
Il Protocollo fornisce indicazioni circa le misure di prevenzione del rischio di infezione da SARS-COV 2 per il personale addetto ai seggi e per gli elettori.
Ai fini di contrastare fenomeni di contagio e diffusione del Coronavirus si indicano di seguito le principali misure precauzionali che tutti saranno tenuti ad adottare durante le operazioni di voto che si svolgeranno in occasione del Referendum del 20 e 21 settembre.
Saranno previsti accessi contingentati ai seggi elettorali dell’edificio della Scuola Media di Via Giuseppe Verdi e, inoltre, ove possibile, percorsi separati di ingresso e uscita dalle sezioni elettorali.
Per quanto riguarda l'accesso dei votanti ai seggi si ricorda che è rimessa alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:
- Evitare di uscire di casa e recarsi alle urne in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore ai 37,5 C°;
- Non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare nei precedenti 14 giorni;
- Non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.
L'elettore e ogni altro soggetto che ha diritto di entrare, come, per esempio, i rappresentanti di lista, per accedere ai seggi deve indossare obbligatoriamente e correttamente (bocca e naso coperti) la mascherina; rispettare il distanziamento fisico di almeno un metro ed evitare affollamenti; igienizzare le mani con gel all’ingresso prima di accedere al plesso scolastico e quando entra al seggio col gel disponibile all’interno; consegnare i documenti (di riconoscimento e tessera elettorale) allo scrutatore rimanendo distante almeno un metro; abbassare la mascherina solo a richiesta dello scrutatore per il riconoscimento assicurando la distanza di 2 metri; igienizzare le mani prima di ricevere la scheda e la matita; dopo aver votato e ripiegato la scheda, inserirla personalmente nell’urna. Prima di uscire è consigliato nuovamente l'uso del gel idroalcolico igienizzante.

Categorie Avvisi

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto