Regione autonoma della Sardegna

BANDO COMUNALE PER L’ASSEGNAZIONE DI AREE PER L’ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU AREE PUBBLICHE SCOPERTE FUORI MERCATO. RIAPERTURA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE DAL 16 AL 26 OTTOBRE 2020.

Pubblicata il 16/10/2020

Si rende noto che sono riaperti i termini, dal 16 al 26 Ottobre 2020, per la presentazione delle domande finalizzate ad ottenere l’assegnazione di posteggi per l’esercizio del commercio su aree pubbliche in aree scoperte fuori mercato.
I posteggi verranno assegnati sulla base delle categorie commerciali, l’ubicazione e le superfici disponibili, nonche’ sulla base dei criteri e delle planimetrie allegate al bando approvato con determinazione del Responsabile del Servizio Polizia Locale f.f. n. 19 del 20.09.2020.
I soggetti interessati ad ottenere l’assegnazione di un posteggio per l’esercizio del commercio su area pubblica in aree scoperte fuori mercato dovranno presentare una domanda al  Comune di Bari Sardo – Ufficio Protocollo, entro le ore 13.30 del giorno 26 ottobre 2020, mediante consegna a mano all’Ufficio Protocollo durante gli orari di apertura al pubblico degli Uffici Comunali o mediante invio a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: protocollo@pec.comunedibarisardo.it
Le domande inviate via PEC dovranno pervenire esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica sopra indicato - non verranno ammesse domande che perverranno ad indirizzi di posta elettronica diversi.
La modulistica da utilizzare è disponibile nel sito del Comune di Bari Sardo www.comunedibarisardo.it, presso l’Ufficio Protocollo e presso l’Ufficio di Polizia Locale del Comune di Bari Sardo.
Per informazioni rivolgersi al Servizio Polizia Locale - Ufficio Polizia Locale.
Giorni e orario di apertura: lunedì: 12:00/13:30, martedì: 16:00/17:30, giovedì: 08:00/09:00 e 16:00/17:30, venerdì 12:00/13:30.
Telefono: 0782/28321  
PEC: polizialocale@pec.comunedibarisardo.it,  e-mail: polizialocale@comunedibarisardo.it,  murru.polizialocale@comunedibarisardo.it
A seguito della raccolta e istruttoria delle  domande, verrà elaborata una graduatoria sulla base dei criteri previsti dal bando e dei posteggi disponibili.
La graduatoria verrà stilata secondo i criteri sotto indicati:
  • Maggior numero di presenze effettive cumulate dall’operatore nel nostro Comune oggetto del bando, così come risulta dalla documentazione agli atti del Comune;
  • richiesta di posteggio da parte di nuovi operatori;
  • richiesta di posteggio aggiuntivo da parte di soggetti già titolari di una autorizzazione all’esercizio al commercio su aree pubbliche;
  • In ulteriore subordine progressivo:
  • presenza nel nucleo familiare di portatore d’handicap;
  • numero familiari a carico;
  • anzianità del richiedente;
  • anzianità di rilascio della autorizzazione amministrativa;
  • anzianità di iscrizione al registro delle imprese.

Categorie Avvisi

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto