Regione autonoma della Sardegna

CORDOGLIO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER LA SCOMPARSA DELL'EX SINDACO TONINO LOCCI

Pubblicata il 05/10/2019

Il Sindaco Ivan Mameli, a nome suo e dell'Amministrazione Comunale, esprime alla moglie, alla figlia e ai parenti tutti, il più sentito cordoglio per l'improvvisa scomparsa, avvenuta oggi 5 Ottobre 2019, di Tonino Locci, già Amministratore e Sindaco del Comune di Bari Sardo.
Nato a Bari Sardo il 14 Gennaio 1934, commerciante, appassionato di politica, militante da sempre nelle file del partito della Democrazia Cristiana, per lunghi anni presidente delle locale Cassa di Credito Agrario, in più occasioni, a partire dal 1964, ha ricoperto il ruolo di amministratore comunale di Bari Sardo, sia come Consigliere di minoranza, sia come amministratore di maggioranza, ricoprendo l'incarico di Vice Sindaco, in seguito Consigliere e, da ultimo, eletto Sindaco, nella seduta del Consiglio Comunale dell'11 luglio 1987, carica che ricoprì fino alla scadenza della consiliatura, nel 1990.

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto